Memorial Franco Angelini con RIAR, Alfa Romeo, Duetto Club Italia e Alfa Roma




Franco Angelini, il Mago delle competizioni indissolubilmente legato alla storia sportiva dell’Alfa Romeo, sarà ricordato con una giornata speciale in cui tutti gli alfisti gli potranno tributare il proprio omaggio personale. Stefano d’Amico, Presidente del Registro Italiano Alfa Romeo e suo amico di lunga data, è il motore dell’iniziativa insieme alla figlia di Franco, Anna Angelini, e ai due Club che cureranno i diversi aspetti organizzativi cioè il Duetto Club Italia e Alfa Roma. Il club ufficiale dell’Alfa Romeo supporterà la manifestazione I Memorial Franco Angelini.

Sabato 27 ottobre ci incontreremo all’EUR alle 10:30 (in Piazza Pakistan – Piazzale del Fungo) per muoverci in direzione dell’Autodromo di Vallelunga, il palcoscenico di elezione dell’attività e dei successi da preparatore di Franco Angelini, dove arriveremo intorno alle 12:00 percorrendo la via Aurelia e lasciandoci alle spalle il lago di Bracciano.

Sosteremo in un’area riservata dei paddock e poi entreremo in pista per alcuni giri alle ore 13:00 per celebrare le tante vittorie conquistate dalle GTA e dalle Alfasud insieme a esemplari preparati da Franco Angelini e ora conservate da collezionisti del marchio che saranno presenti per l’occasione. Pranzeremo e commemoreremo Franco con filmati, foto, ricordi dei suoi piloti, aneddoti. Proprio come è accaduto qualche mese fa con lui che ci raccontava delle gare, dei successi delle sfide a Fuoriserie e al raduno Alfasud.

Franco Angelini aveva acconsentito di diventare il primo socio onorario di Alfa Roma nel giorno del suo battesimo pubblico e avevamo in programma proprio in questi giorni un evento a Ostia presso l’officina dei nostri commissari tecnici dove avrebbe spiegato in una lezione pratica i segreti della perfetta messa a punto di un boxer, di un bialbero, di un V6 e di un 8V. Proveremo anche noi a raccontare le emozioni che ha saputo trasmetterci nei nostri incontri.

Tutti gli alfisti potranno prendere parte al Memorial Franco Angelini con le loro autovetture e contribuire alla giornata con foto e video da condividere.

E’ obbligatoria la prenotazione presso la Segreteria di Alfa Roma (segreteria@alfaroma.it oppure tel. 06 45668688). La quota di iscrizione, da versarse obbligatoriamente al momento della prenotazione, è di € 70.00 (settanta) per vettura con equipaggio di due persone. A tutti i partecipanti sarà consegnato un ricordo della manifestazione.



7 comments — invia un commento

PIETRO RADDI

Mi aveva provato a Vallelunga insieme a CESARE BARONIO, mi aveva scelto immediatamente per fare il pilota del ”dopo Ignazio Giunti”….mia madre si oppose….Grazie Franco.

Andrea

ciao Pietro.Perchè non ci racconti qualche cosa in più sulle tue esperienze e qualche aneddoto sul maestro?è sempre un modo di ricordarlo e di farlo conoscere a chi purtroppo non ha più questa possibiltà..Grazie

PIETRO RADDI

ANEDDOTA :… eravamo al CIRCUITO STRADALE DEL MUGELLO con la GTA 1300 di Franco: Piloti PELATELLI e PIETRO R.. Parte per primo Pelatelli….non arriva a finire il 1 giro ! FRANCO va a vedre la macchina ferma…apre il cofano motore…vede 3 finestre sul carter motore = 3 BIELLE ROTTE …ed esclama: caro Pelatelli, mai si rompono 3 bielle se il pilota non vuole romperle ! Hai avuto paura di confrontarti con Pietro ed hai rotto apposta…..

PIETRO RADDI

ANEDDOTA :… eravamo al CIRCUITO STRADALE DEL MUGELLO con la GTA 1300 di Franco: Piloti PELATELLI e PIETRO R.. Parte per primo Pelatelli….non arriva a finire il 1 giro ! FRANCO va a vedere la macchina ferma…apre il cofano motore…vede 3 finestre sul carter motore = 3 BIELLE ROTTE …ed esclama: caro Pelatelli, mai si rompono 3 bielle se il pilota non vuole romperle ! Hai avuto paura di confrontarti con Pietro ed hai rotto apposta…..

PIETRO RADDI

ULTIMI TEMPI: stava liquidando la Officina ed i PEZZI DI RICAMBIO .tra i quali un ASSE A GOMITO GTA1300 ORIGINALE e NUOVO. A chi gli offri’ la meta’ del valore da lui richiesto….gli rispose: ” al tuo prezzo te ne do’ la meta’ e lo TAGLIO’ A META’.

Karl

… così fece a chi gli offrì la metà di quanto lu chiedeva per un ponte da officina; prese il frollino e gli tagliò la metà 😉
Grande Franco, sanguigno e verace come solo lui sapeva essere!!

FdA

“Nun da retta a quer braccino de tu padre! Devi doppià er secondo”

… E così, grazie alle sue magie, avvenne!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *