Alfa Roma fa il pieno di passione per il suo primo compleanno a Fuoriserie 2013




All’edizione 2013 della Fiera Fuoriserie, Alfa Roma ha festeggiato il suo primo compleanno di attività. Un anno denso di iniziative e di soddisfazioni per i soci del Club della Capitale che hanno potuto archiviare con soddisfazione raduni come quello di San Marino e di Terni o riconoscimenti prestigiosi come l’affiliazione al RIAR e collaborazioni con altre importanti realtà del collezionismo, Officina Romana e Club Alfasud tra le prime.

Questa edizione 2013 ha mostrato ancora una volta che quando regna la passione i risultati si vedono anche in tempi di crisi: il padiglione dei Club Alfa Roma è stato tra i più piacevoli da visitare per la ricchezza di contenuti e la cura dell’allestimento. Alfa Roma, anzi, ha raddoppiato gli sforzi rispetto all’edizione dell’anno scorso allestendo un doppio stand di circa 250 mq ad alta concentrazione di Alfa Romeo.

Questo l’ elenco delle vetture presenti nello stand, con i relativi proprietari:

  1. Alfa Romeo GT Junior, 1976 (Federico Salvati)
  2. Alfa Romeo Giulia 1300 TI, 1970 (Giampaolo Cataldi)
  3. Alfa Romeo Alfasud Sprint 1.3, 1978 (Marco Persico)
  4. Alfa Romeo Giulia Nuova Super 1.3, 1975 (Francesco Bernardi)
  5. Alfa Romeo Alfetta GT, 1976 (Samanta Venezia)
  6. Alfa Romeo 33 1.3 S, 1986 (Leonardo Olivari)
  7. Alfa Romeo Alfetta SL, 1983 (Andrea Sapia)
  8. Alfa Romeo Giulietta 1.6, 1984 (Marco Persico)
  9. Alfa Romeo 75 2.0, 1986 (Andrea Montanaro)
  10. Alfa Romeo 33 1.3 “Alfa Roma”, 1989 (Alfa Roma)
  11. Alfa Romeo Giulia Sprint GT, 1963 (Danilo Moriero)
  12. Alfa Romeo SZ, 1991 (Antonello Marone)
  13. Alfa Romeo Giulietta Sprint Trofeo (Daniele e Marco Milla)
  14. Alfa Romeo 75 3.0 QV, 1990 (Andrea Persico)
  15. Alfa Romeo Giulia 1300 TI “Alfa Roma”, 1969 (Andrea Sapia)
  16. Alfa Romeo 33 1.7 ie Polizia, 1991 (Museo delle auto della Polizia Di Stato)

Con la prima e l’ultima versione delle Giulia GT, Alfa Roma ha voluto festeggiare i 50 anni della splendida coupè e ringrazia l’amico Danilo Moriero, Presidente di Officina Romana, per aver messo a disposizione del Club lo splendido esemplare di cui, a ragione, è orgoglioso proprietario.

I 30 anni dell’Alfa 33, già festeggiati in modo molto originale a Terni, sono stati egualmente ricordati con la prima serie del socio Leonardo Olivari e con la splendida 1.7 ie ultima versione del Museo delle Auto Della Polizia Di Stato a cui vanno i nostri ringraziamenti per la cortesia e la disponibilità dimostrate.

Un abbraccio particolare a Daniele e Marco Milla, assieme ai quali abbiamo esposto la storica Giulietta Sprint Trofeo come tributo alfista all’indimenticato papà Renato.

Durante il weekend molti nomi amici del Club si sono trattenuti nello stand per scambiare parole, impressioni, sensazioni, per vedere i video di Alfa Roma. Un saluto in particolare al Presidente del Riar Stefano d’Amico che ci ha onorato della sua presenza, a Gian Luigi Picchi, al pilota e preparatore Lorenzo Falessi, a Ivan Scelsa e Lorenzo Ardizio – presenti col loro libro “Alfa Romeo Amarcord” -, e a tutti gli altri amici presenti, nonchè ai Soci che hanno animato lo stand per tutta la durata della manifestazione.

Confermata la tradizionale e gradita presenza delle ragazze di Miss Motorissima che hanno riaffermato come lo scontato binomio donne e motori goda sempre di ottima salute tra il popolo della fiera.

Last but not least, la presentazione della nuova edizione delle cartoline “Emozioni Italiane”, realizzate da Alfa Roma in collaborazione con l’Associazione Cinemalfa. Un altro modo per accendere la nostra passione Alfa Romeo.



4 comments — invia un commento

gian luigi

Stand bellissimo,congratulazioni per il successo!!!
gian luigi

Andrea Sapia

Grazie Gian Luigi! Onoratissimo, come al solito, della Tua presenza!

marco milla

Grazie Andrea …è stato un vero piacere !! lo stand era molto bello complimenti!!!
marco milla

Betty

Roma ha sempre avuta una grande passione per l’Alfa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *